pizza con zucchine e cipolle

Author: debby76 // Category:


eccomi di nuovo sono tornata per poco e mi scuso con tutte per la mia assenza....credo che questv assenza durera ancora per un po l inaugurazione del mio negozio si avvicina e devo organizzarmi per il bouffet,,,,le ultime cose....il commercialista...ecc ecc...
per tutte le blogghine sappiate che vi seguo sempre anche se manco nei commenti perche riesco a stare solo una mezzoretta la sera al pc....:(((
detto questo mando un bacione a tutte....
questa e la pizza che ho preparato questa sera in frigo avevo solo delle zucchine da consumare....quindi ho optato per una bella pizza
ingredienti per la pizza
320 grammi di acqua tiepida
20 grammi di olio evo
10 grammi di zucchero
10 grammi di sale
un cubetto di lievito
600 grammi di farina (io ho usato per meta manitoba)
impastare tutti gli ingredienti formate una palla liscia e mettete a lievitare per un ora coperto
nel frattempo affettate le zucchine,in una padella mettete a rosolare una bella cipolla,quando sara appassita aggiungete le zucchine,salate pepate e fate andare a fuoco medio fino a farle rosolare
stendete la pizza aggiungete le zucchine trifolate e abbondante mozzarella,infornate e buon appetito!!

frolla bianca e nutella

Author: debby76 // Category:



questa e un altra ricetta deliziosa presa dal blog di francy "nel cuore dei sapori" trovate la ricetta di questa frolla nella raccolta di come utilizzare gli albumi
devo dire che questa frolla e davvero ottima ho fatto 3 panetti e li ho congelati come consiglia francy e li ho usati un po per volta....poi con la nutella che ve lo dico a fa!!!! troppo buona!!!!

per la frolla bianca
Ingredienti:
350 gr di burro freddo
150 gr di zucchero a velo
6 gr di sale
2 albumi(circa 70 gr insieme)
430 gr di farina
Vanillina
raspatura di un limone o qualche goccia di aroma
formare la fontana di farina, mettere nel centro gli ingredienti e lavorare come una normale frolla.
. Dividere in 2 l'impasto, avvolgere ciascun panetto in pellicola ed utilizzarlo come si vuole dopo averlo fatto riposare 30 minuti in frigo, oppure congelare. Si ottengono 2 panetti di circa 500 gr l’uno. Ogni panetto serve per fare una crostata
io ho usato un barattolo piccolo di nutella per il ripieno ,ma l ho fatta anche di albicocca

la mia lasagna

Author: debby76 // Category:



questa e la ricetta della mia lasagna a volte se ho un po piu di tempo sostituisco il macinato con le polpettine...
ingredienti per la pasta all uovo
4 uova
400 grammi di farina
15 grammi di olio evo
preparate la pasta impastando su di una spianatoia tutti gli ingredienti...passate la pasta nella macchinetta e lessatela in acqua salata con un goccino d olio in modo che le sfoglie non si attaccano tra di loro..dopo un minuto di cottura tirate fuori le sfoglie e lasciatele ad asciugare su un canovaccio (se volete fare prima usate le sfoglie gia pronte)
per il ragu
400 grammi di macinato di vitello,
200 grammi di salsiccia sbriciolata
2 bottiglie di passate di pomodoro
cipolla
sale e pepe
preparate il soffritto con mezza cipolla tagliata sottile aggiungete la carne fate colorire e sfumate con il vino bianco circa mezzo bicchiere,aggiungere la passata di pomodoro,salate ,pepate e fate cuocere a fuoco lento fino al restringimento del ragu prima di spegnere la fiamma aggiungete una bella manciata di basilico
per la besciamella
500 grammi di latte
50 grammi di farina
50 grammi di burro
1 cucchiaino di sale
noce moscata
preparate la besciamella in un pentolino a bagnomaria quando si e ben addensata versate direttamente nel ragu e mescolate tutto
assemblate la lasagna
in una teglia oliata mettete uno strato di pasta poi aggiungete il ragu abbondante parmigiano,provola e fiordilatte a cubetti
terminate cosi fino all esaurimento degli ingredienti
infornate a 180 gradi fino a quando non si fa una bella crosticina in superfice
:)))

tenerina di albumi

Author: debby76 // Category:







questa ricetta l ho vista in giro per parecchio blog ...e non mi sono mai messa all opera....forse perche quando ho albumi da consumare non mi vengono in mente queste ricette.....invece devo dire che grazie al blog di francy "nel cuore dei sapori" dove ha messo una raccolta di ricette per consumare gli albumi mi e stato molto utile per questa e altre ricette che ho provato....grazie francy!!.)))
Ingredienti:
200 gr di cioccolato fondente
100 gr di burro
100 gr di zucchero semolato
1 pizzico di sale
1 pizzico di cannella (facoltativo..io l'ho messo)
3 albumi
1 cucchiaio di farina 00

Procedimento:
Sciogliete a bagnomaria il cioccolato con il burro e lo zucchero semolato
Unite il pizzico di cannella, il cucchiaio di farina 00,mescolate bene e fate intiepidire
A parte montate a neve ben ferma gli albumi con un pizzico di sale
amalgamateli con movimenti lenti dal basso verso l’alto al resto del composto. Amalgamate per bene. Versate in una tortiera foderata con della carta da forno e portate a cottura in forno già caldo a 170° per 35 minuti circa.Ricordate che la torta non deve cuocere troppo ma rimanere morbida al centro.Spolverizzate con zucchero a velo

veramente questa torta mi ha stupita denmtro e morbidas tipo caprese e moooolto cioccolatosaaaaaaa

zeppole di san giuseppe

Author: debby76 // Category:




so che san giuseppe e passato da un po ma quando ho visto queste zeppole di salvatore de riso sul blog di dolci a go go e stato amore a prima vista....e sono state il mio pensiero fisso vino a quando non le ho provate....strepitose!!
vi scrivo la ricetta di imma provatele e poi mi direte
ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE
di Salvatore De Riso(dal libro"I dolci del sole")



Ingredienti
Crema pasticcera:
9 uova( io ne ho utilizzate 4)
150 g di zucchero(75 g di zucchero)
350 g di latte(175 ml di latte)
150 g di panna(75 ml di panna)
Scorza di limone e vaniglia
40 g Amido di mais( 20 g di amido)
Sale

Preparazione della crema:
In un tegame sbattere bene i tuorli con lo zucchero, aggiungervi poi, continuando sempre a mescolare, i semi contenuti in una bacca di vaniglia, l’amido e un pizzico di sale. A parte scaldare il latte e la panna con la scorza di un limone. Versare il latte caldo nel composto di uova, e far cuocere la crema per pochi minuti ( la temperatura massima di cottura deve essere intorno a 82). Appena pronta la crema deve essere messa in un altro contenitore(meglio d’acciaio) e deve essere coperta con della pellicola

Pasta bignè
Ingredienti
250 di acqua(125 ml di acqua)
100 g di burro(50 g di burro)
6 g di sale(3 g di sale)
250 g di farina(125-130 di farina)
8 uova (3 uova)

Preparazione delle zeppole:

Portare ad ebollizione l’acqua ed unirvi il burro e il sale.Riportare al bollore, quindi versarvi la farina e cuocere bene mescolando il composto (la massa si stacca dai bordi e deve “sfrigolare”). Lasciar raffreddare.Unire all’impasto le uova intere tutte insieme, lavorare bene con le fruste elettriche.A questo punto mettere l’impasto preparato in una tasca da pasticceria con bocchetta stellata, e con questo, preparare ciascuna zeppola ( che ha praticamente la forma di una ciambella)
la ricetta originale prevedeva di farle fritte ma io ho preferito farle al forno ...
Come si servono le zeppole:
Le zeppole, una volta cotte, si spolverano con dello zucchero a velo e si riempiono al centro (nel foro) con della crema pasticciera (aiutandosi sempre con una sacca da pasticceria) e si guarnisce infine con della amarene sciroppate.(a noi non piacciono quindi ho messo solo il topping all amarena)

MARIALUISA

Author: debby76 // Category:

CHE DIRVI QUESTA PERSONA MERITA UN POST TUTTO PER LEI:))))
COME AVETE CAPITO NON SONO UN GENIO AL PC ANZI DIREI CHE SONO PROPRIO UNA GRANDE RINCO....NON HO TEMPO PER APPLICARMI....CHIEDO CONSIGLI A DESTRA E A SINISTRA MA NIENTE ...CI PROVO MA PROPRIO IL PC NON E PER ME!!!
ECCO PERCHE NON VOLEVO APRIRE UN BLOG ....MA POI GRAZIE ALLA MIA AMICA TITTY CHE MI HA SPRONATA HO DECISO DI BUTTARMI IN QUESTA AVVENTURA E DEVO DIRE CHE GRAZIE A VOI MI DIVERTO TANTO SI E CREATO UN BEL CLIMA TRA NOI CUOCHINE BLOGGHINE E VI RINGRAZIO PER LE VOSTRE VISITE E I VOSTRI COMMENTI...
QUESTO POST L HO APRO PER MARIALUISA UNA DONNA SPECIALE....CONOSCIUTA SOLO VIRTUALMENTE SU UN FORUM DI CUCINA....LEI E UN PO DI TUTTO....SIMPATICA....PREZZEMOLINA....A VOLTE SCIUSCETTIBILE :)))))MA QUELLO CHE MI COLPISCE PIU DI LEI E IL SUO GRAN CUORE....SI ANNULLA PER FAR FELICE GLI ALTRI CHE SIANO PARENTI AMICI O QUALSIASI ESTRANEO (NON PER NIENTE FA LA VOLONTARIA)
ORA SE VEDETE IL MIO BLOG PIU IN ORDINE IL MERITO SAPPIATE CHE E SOLO SUO TRA IMMAGINI BRILLUCCICOSE....LE ETICHETTE IN ORDINE....QUELLA RADIO ORRENDA CHE FINALMENTE MI HA TOLTO E IL MAGNIFICO OROLOGIO.....
CON QUESTO LA VOGLIO RINGRAZIARE SPERANDO CHE RIESCO AD INCOLLARE UN IMMAGINE PER LEI ;)
GRAZIE PER TUTTO MALU E SOPRATUTTO GRAZIE PER AVERMI DEDICATO IL TUO PREZIOSO TEMPO....UN ABBRACCIO!!!

QUESTA VOLTA TI LASCIO IL TUO RAUL TUTTO PER TE!!!!E POI NON DIRE CHE SONO CATTIVA!!!!UN ABBRACCIO!!!!

frittelle di pasta choux con crema chantilly

Author: debby76 // Category:



e dopo un primo e un secondo non poteva mancare il dolce
questi dolcetti sono deliziosi nella loro semplicita una semplicissima pasta beignets fritta e ripiena con crema chantilly
per la pasta choux
150 gr di farina
100 gr di burro morbido
4 uova
250 gr di acqua
1 pizzico di sale
inserire in un pentolino acqua,sale,e burro....appena vedete che sta per bollire buttate in un solo colpo tutta la farina e mescolate velocemente
continuaste a cuocere l impasto a fiamma bassa e continuate a mescolare con un cucchiaio di legno fino a quando l impasto non si stacca dalle pareti della pentola
lasciate raffreddare. aggiungete all impasto le uova una alla volta....mescolate fino a quando le uova non si sono tutte assorbite,mettete in una sacca da pasticcere e formate dei ciuffetti grandi come una noce su tanti quadrati di carta forno
fate scaldare l olio di mais e friggete i ciuffetti con tutta la carta che poi toglierete perche si stacchera da se.
preparate una crema pasticcera con
4 tuorli
40 gr di fecola di patate
150 gr di zucchero
400 gr di latte
1 pizzico di sale
1 fiala di aroma al rum...
una volta che la crema e raffreddata aggiungete 4 cucchiai di panna montata e farcite le frittelle con una siringa
provate per credere ...buon inizio settimana a tutte voi!!!

polpette con peperoni

Author: debby76 // Category:

questo piatto e venuto fuori perche mi erano avanzate delle polpette al ragu cosi ho pensato di consumarle con i peperoni...ed e venuto fuori un piatto davvero saporito
per le polpette
500 grammi di macinato di vitello,200 grammi di pane secco ammollato e strizzato,noce moscata,pepe,sale,2 uova,150 grammi di grana padano
fate le polpette,poi friggetele e fatele scolare ....poi le mettete nel ragu che avrete preparato...io ho fatto un sughetto semplice con cipolla,pomodoro,e basilico senza far friggere perche gia le polpette vengono fritte
poi ho tagliato i peperoni e li ho messi a soffriggere con un filo d olio ,a meta cottura ho aggiunto le polpette ma senza mettere sugo....ho girato e ho servito con un pane pizza ...buonissime

caserecce con crema di zucchine e gamberi

Author: debby76 // Category:

questo piatto l ho preparato oggi ...e ha stupito anche me...e stato pensato con gli unici ingredienti che avevo in casa e devo dire che il mio amore ne ha mangiato 2 piatti (da premettere che lui odia la pasta con le verdure)ma qwuesta gli e piaciuta tanto
ingredienti per 5 persone
500 grammi di mazzancolle sbollentate e sgusciate
4 zucchine
4 cucchiai di olio evo
mezza cipolla
sale e pepe
500 grammi di pasta corta
pulite e lavate le zucchine,tagliatele a fettine e soffriggetele con la cipolla affettata,fate cuocere a fuoco medio con coperchio salate e pepate a fine cottura frullate le zucchine con il minipimer fino ad ottenere una crema
in una padella a parte fate saltare per 5 minuti le mazzancolle uno spicchio d aglio intero che poi toglierete e sfumate con vino bianco
cuocete la pasta ,scolatela e versate sulla pasta la crema di zucchine con le mazzancolle amalgamate bene e servite....provatelas e poi fatemi sapere....un bacio a chi passa di qui!!!

donuts (ciambelle di omer)

Author: debby76 // Category:





ci risiamo con le ciambelle!!!!
ve le propongo di nuovo perche questa volta ho fatto le foto del procedimento
purtroppo sono destinata a farle una settimana si e una no.....sono il dolce preferito dei miei figli e dei loro amici.....loro le chiamano le ciambelle di omer simpson
queste le ho fatte per mio figlio e i suoi amici che stanno facendo una casetta sull albero e se le sono portati come scorte....
la ricetta e sempre di muccasbronza per me la migliore
570 gr di farina meta manitoba e meta 00
4 cucchiai di lievito secco
250 gr di latte tiepido
70 gr di zucchero
100 gr di burro sciolto
3 uova
olio per friggere
Mettere in una ciotola lievito ed acqua tiepida insieme a un cucchiaio di zucchero e lasciar riposare 10 minuti,fino a quando non avrà formato una bella schiuma in superficie,segno che il lievito si è riattivato.
Aggiungere il lievito agli altri ingredienti ed impastare tutto insieme a lungo fino a che l'impasto sarà poco appiccicoso e lucido.
Mettere la massa in una ciotola unta di olio e lasciar riposare in un luogo caldo fino al raddoppio (circa 1 ora).
Reimpastare sul piano infarinato per circa 5 minuti sgonfiando bene la pasta e poi stendere dello spessore di 1 cm (abbondante), a questo punto ritagliare le ciambelle con un tagliapasta da 8 cm e forarle al centro con uno più piccolo di circa 3 cm.
Appoggiare le ciambelle formate su cartaforno e coprire con un canovaccio,quindi lasciar lievitare per circa 30 minuti o comunque fino a che non le vedrete gonfie.
Friggere in abbondante olio di semi a temperatura non troppo alta per evitare che coloriscano troppo e rigirandole spesso.

A questo punto potete scegliere : rotolare i doughnuts in una miscela di zucchero e cannella oppure procedere alla glassatura con cioccolato o glassa (io l'ho usata all'acqua ma ce ne sono 10.000 tipi diversi) e cospargere il tutto con zuccherini colorati...

merluzzo gratinato

Author: debby76 // Category:




questo e un piatto che riesce ad accontentare grandi e piccini
prendete 500 gr di merluzzo (io ho usato quello intero della findus)
lessatelo in acqua bollente per 15 minuti
in un robot mettete pane raffermo,aglio,olio (un cucchiaio a testa)prezzemolo e sale
una volta cotto e raffreddato il pesce pulitelo dalla pelle e le spine e mettetelo in una ciotola
mischiate il trito di pane con il pesce e infornate ma usandosoltanto il grill
aggiungete un filo d olio e servite caldo

dolce morbido alla fhiladelfia

Author: debby76 // Category:


questa torta l ho presa da un forum di cucina pero non mi ricordo quale cmq il procedimento e facilissimo e il dolce ha un buonissimo profumo e una morbidezza...da provare

ingr
:250gr di fhiladelfia
,250gr di burro
,350gr di zucchero
,400gr di farina
,lievito
,4 uova....(se volete potete sostituire il burro con un bel bicchiere di olio di mais)

patè di olive

Author: debby76 // Category:

questa ricetta l ho presa dal libro binby quindi vi postero il procedimento con il bimby.....ma potete usare anche un normalissimo mixer
e tanto che volevo provare questa ricetta ed e davvero buona....io lo uso sui crostini....sulla pasta...nei rustici ecc.....cmq sempre un ottimo aperitivo
ingredienti:
300 gr di olive nere cotte al forno e snocciolate (io ho fatto un altra dose con olive verdi)
90 gr di olio
1 quarto di spicchio d aglio
1 cucchiaino di origano
sale q.b.
tritate lo spicchio d aglio 3 sec vel. 7
raccogliere il trito con la spatola, unire 60 grammi di olio e amalgamare 1 min.vel.4
versare il composto in un vasetto di vetro,coprire con lò olio rimasto e conservare in figorifero.
ottimo anche pere condire spaghetti :)))

PIZZA CON RUCOLA GAMBERETTI E SALSA ROSA

Author: debby76 // Category:

QUESTA E LA PIZZA PREFERITA DA MIO MARITO
PER LA PIZZA HO USATO IL MIO SOLITO IMPASTO
320 GRAMMI DI ACQUA,
LIEVITO DI BIRRA
20 GRAMMI DI OLIO EVO
10 GR DI ZUCCHERO
10 GR DI SALE
600 GRAMMI DI FARINA META MANITOBA E META 0
ho cotto prima la pizza nel fornotto....poi l ho cacciata e a freddo l ho spalmata prima con la salsa rosa poi ho messo la rucola pomodorini pachino conditi con olio e sale e gamberetti scaldati con aglio olio e un goccio di brandy....

SFOGLIATA RUSTICA

Author: debby76 // Category:





DOMENICA HO PREPARATO QUESTO RUSTICO PER L APERITIVO DEL NOSTRO CHIOSCO AL CAMPETTO CHE ABBIAMO IN GESTIONE E DEVO DIRE CHE E STATO UN SUCCESSONE
INGREDIENTI
400 GRAMMI DI RICOTTA
4 UOVA
200 GRAMMI DI MORTADELLA A CUBETTINI O PROSCIUTTO COTTO
UN PEZZETTO DI PROVOLA
100 GRAMMI DI PARMIGIANO
SALE E PEPE QUANTO BASTA
2 ROTOLI DI SFOGLIA GIA PRONTI
PREPARATE IL RIPIENO MISCHIANDO LA RICOTTA CON LE UOVA E GLI ALTRI INGREDIENTI
STENDETE LA SFOGLIA SU CARTA FORNO BUCHERELLATE LA PASTA E STENDETE IL RIPIENO....RICOPRITE CON SFOGLIA SGILLATE BENE I BORDI,BUCHERELLATE DI NUOVO E INFORNATE A 170 GRADI PER 30 MINUTI
SEMPLICISSIMA DA FARE E DI GRAN GUSTO.......BUONA SERATA A TUTTI!!!:))))

zopf (treccia al burro)

Author: debby76 // Category:






ho povato questa specialita svizzera di cui laura ha messo la ricetta sul blog di misya e devo dire che e facilissima da fare gustosissima e fin ora il pane piu morbidoso che abbia mai trovato la sua morte naturalmente e con la nutella!!
ma anche con burro e marmellata e speciale
ingredienti
500 gr di farina bianca o farina per treccia (farina di tipo forte)
20 gr di lievito fresco
2,5 dl di latte
1 cucchiaiano di sale
1 cucchiaiano di zucchero
1 uovo
80 gr di burro
+ 1 tuorlo (ma ne servirà anche meno! potete tenerne un pò da parte di quello utilizzato per l'impasto se utilizzate un uovo un pò grandino!) con un goccio di latte per la "lucidatura
Preparazione:




sciogliere il lievito nel latte tiepido e aggiungere il cucchiaino di zucchero
aggiungere la farina setacciata lentamente insieme all'uovo leggermente sbattuto, il burro ammorbidito e infine il cucchiaino di sale
lavorare il composto fino ad ottenere un impasto morbido
far lievitare la pasta per circa 1 ora, coperta da un canovaccio pulito, in un luogo tiepido
tagliare a metà l'impasto e formare 2 rotoli lunghi circa 60 cm
avvitare i due rotoli come fossero una corda
disporre la treccia così ottenuta su una teglia imburrata o su carta da forno e lasciarla lievitare ancora per circa 30 minuti
spennellare la treccia con il tuorlo di un uovo mescolato ad un goccio di latte (o panna da caffè) e infornarla in forno già caldo a 220° per circa 35 minuti
prima di affettarla aspettare che si raffreddi per evitare di romperla
(io l ho fatta cuocere un po troppo ma era buona lo stesso
ho provato anche a cuocerla in uno stampo da plum cake...

frittelle di pesce

Author: debby76 // Category:





anche se dagli ingredienti semplici....questo e un piatto che piace davvero a tutti grandi e bambini......io lo faccio come aperitivo o antipasto in un pranzo a base di pesce
ingredienti:
450 grammi di merluzzo(io ho usato quello decapitato congelato)
prezzemolo un ciuffo
aglio un quarto di spicchio
una punta di cucchiaino di lievito per torte salate
acqua q.b.
sale,pepe
farina quanto basta
olio di semi di mais
procedimento
cuocete il merluzzo in abbondante acqua salata,scolatelo,lasciatelo intiepidire e poi sminuzzatelo in pezzi belli grossi (tanto si rompera da solo quando lo girate)
condite con un trito di aglio e prezzemolo ,lasciate riposare
nel frattempo preparate la pastella ...e qui viene il bello perche io faccio tutto a occhio
cmq mettete 1 bicchiere di acqua in una ciotola e aggiungete farina a cucchiaiate non ce una dose precisa ma dovete formare una pastella dalla consistenza di un ciambellone.....aggiungete lievito,pesce,sale e pepe mescolate e friggete a cucchiaiate in olio bollente
servire calde....magari con un bel proseccho.....un bacione!!!