ravioli vegetariani con stracchino e peperoni

Author: debby76 // Category:

salve a tutte la mia assenza questa volta è stata davvero lunga ma mi sono successe tantissime cose belle e brutte e cosi ho abbandonato il pc.....seguo sempre le vostre magnifiche ricette solo che mi manca il tempo di commentare....ho chiuso il mio negozio di abbigliamento...:( ho trovato un lavoro a tempo pieno esco la mattina e torno la sera e mio marito ha avuto un brutto incidente :( nel giro di un anno nella mia vita sono cambiate tantissime cose
quello che mi manca di più è pasticciare nella mia cucina e il tempo che dedicavo al blog....cmq sono ritornata con una ricettina niente male :))
l altra sera guardando sky ho visto questa ricetta ed io curiosa che sono non potevo non riprodurla e davvero buonissima e delicata addatta a tutti i vegetariani quindi alla mia amica titty!
per la pasta
4 uova,400 grammi di farina,olio evo un pò di sale

per il ripieno
500 gr di patate lessate e schiacciate,2 uova,abbondante parmigianosale,pepè e noce moscata q.b.

per il condimento 200 grammi di stracchino 4 peperoni rossi e gialli (io ho trovato solo i rossi)

mischiate nelle patate i tuorli e tutti gli altri ingredienti tranne gli albumi che metterete alla fine montati a neve (servirà a rendere più soffice il ripieno)
stendete la pasta molto sottile e formate dei ravioloni con il coppa pasta
mettete a bollire l acqua ....nel frattempo pelate i peperoni che avrete precedentemente arrostito tagliateli a cubettini piccoli nella padella mettete un pò di olio e una mezza cipolla tagliata finemente,poi aggiungete i cubetti di peperoni ,salate e aggiungete lo stracchino quando sono pronti i ravioli scolateli dall acqua e mantecate con il sugo una nice di burro e parmigiano :)

torta stellata

Author: debby76 // Category:




per pasqua oltre al casatiello le pastiere e le frolle ho preparatola torta preferita del mio papà
come sempre il pds e la farcitura è opera mia e la decorazione è stata fatta interamente da mio marito con la pasta di zucchero della DECORA ottima peccato che avevo solo il giallo e il verde ma considerando che è stata fatta dal mio tesoro direi che è uscita più che bene
per il pds io ho usato la ricetta di misya
6 uova,
250 gr zucchero,
300 gr farina,
6 cucchiai di acqua bollente,
1 bustina di lievito per dolci
Procedimento:
Unire 6 tuorli con 6 cucchiai di acqua bollente.
Mescolare e aggiungere lo zucchero sbattendo il tutto a velocità massima finchè il composto non risulti spumoso



A parte montare gli albumi a neve.Unire lentamente la farina a pioggia e la bustina di lievito alle uova cercando di non smontare il composto

Infine aggiungere gli albumi montati a neve e incorporarli al composto con un cucchiaio di legno.

Imburrare una tortiera da 26 cm e spolverizzatela con della farina e versare il composto del pan di spagna all’interno
Infornare il pan di spagna nel forno già caldo a 180° e cuocere per 30 minuti circa.

per la crema io ho usato il preparato di crema senza cottura MOLINO CHIAVAZZA e poi ho usato panna montata che ho unito alla crema e 2 cucchiaioni di nutella per la farcitura centrale
la particolarità di questa torta è dalla bagna che gli dà un sapore inconfondibile che piace tanto al mio papino
una macchinetta di caffe un bicchiere di latte e un cucchiaio di rum bagnate gli stati della torta così e poi spruzzate ogni strato con l archems..riempite con la crema e decorate a vostro piacere ....è davvero squisitaaaaaa

torta fragolosa

Author: debby76 // Category:

questa torta l ho fatta tempo fa era rimasta nel cassetto come ricetta da postare e me ne ero dimenticata....domenica ho fatto l ultima torta con pasta di zucchero ma alla fine ho lasciato la patata bollente a mio marito...non ce niente da fare adoro cucinare e inventare piatti ma non datemi le decorazioni appena mi si comincia ad appiccicare qualcosa mi innervosisco e alla fine ci pensa mio marito che con la santa pazienza inventa un rimedio
questa torta l ho fatta per la mia nonna una pds farcita con crema chantilly e fragole davvero buona
per la crema chantilly
una dose di crema pasticcera
4 tuorli
4 cucchiai di farina
5 cucchiai di zucchero
400 ml di latte
1 stecca di vaniglia
250 ml di panna per dolci

Fate sobbollire il latte con una stecca di vaniglia ( o se non l’avete, utilizzate una bustina di vanillina)

In una terrina,montare i tuorli con lo zucchero

Incorpèorare alle uova la farina setacciata.Versare ora il latte a filo nel composto con le uova e mescolate il tutto
Trasferire il composto in un pentolino e cuocere la crema mescolando di continuo per non far creare grumi. Lasciate sobbollire finchè la crema non si addensa.
Appena la crema si sarà raffreddata, iniziate a montare la panna.
Incorporare dolcemente la panna alla crema pasticciera cercando di non smontare la crema chantilly.
Mescolare il tutto dolcemente ed ecco a voi la vostra crema chantilly
preparate le fragole a pezzi con lo zucchero e fate macerare per un ora,
scolate le fragole e mischiare le fragole con la crema
con lo sciroppo di fragole bagnate la torta insieme al latte
decorate la superfice con savoiardi bagnati al latte fragole e cioccolato bianco a scaglie.

CAVATELLI CON RAGU DI INVOLTINI

Author: debby76 // Category:



questo piatto l ho improvvisato domenica visto che in casa non avevo ne uova e ne patate gli ingredienti della pasta non l ho pesata cmq l ho atta con 500 gr di farina sale e l acqua quella che assorbe per la farina ho provato a fare meta di semola e meta 0 l impasto deve risultare morbido ed e pronto quando non appiccica più le mani una volta fatto l impasto formate dei cilindri sottili taGLIATE I PEZZETI DI PASTA E CON IL POLLICE FATE UNA PRESSIONE SULLA TAVOLA FORMANDO IL CAVATELLO...lasciate riposare su un cartone infarinato
per il ragù
prendete delle fette di vitello salatele mettete sulla fetta un trito di aglio,prezzemolo,poi aggiungete i pinoli e l insaporitore dell ariosto per carne chiudete con uno stuzzicadente e continuate
mettete a rosolare nell olio di oliva gli involtini.e le salsicce ,sfumate con il vino e aggiungete la passata di pomodoro
fate cuocere per un oretta a fuoco basso
cuocete la pasta IN ABBONDANTE ACQUA SALATA,SCOLATELA E CONDITELA CON IL RAGU UNA GRATTATA DI PARMIGIANO E UNA FOGLIOLINA DI BASILICO
BUON WEKEND A TUTTE ;*

mini sponge cake al limone

Author: debby76 // Category:





salve a tutte cuochine menomale e tornato di nuovo il sole !!e allora cosa ce di meglio di una ricettina leggera per la prima colazione??
ultimamente sto facendo sempre lo sponge cake un giorno si e uno no!!!troppo buono,delicato e leggero (a breve metterò la ricetta)..cosi ho pensato di inaugurare i pirottini della wilton arrivati con il pacchetto della DECORA devo dire che sono bellissimi cololorati e a forma di fiore insomma adatti per la primavera!!eccovi la ricetta
6 uova
285 grammi di farina 00
125 gr di olio di mais
300 grammi di zucchero un pò macinato
185 gr di acqua
una bustina di lievito
8 gr di cremor tartaro (se vi è difficile reperirlo lo trovate in farmacia)
buccia di limone grattuggiata e una bustina di vanillina
il segreto della riuscita di questo dolce e la lavorazione degli albumi e l asciugatura dopo la cottura
quindi separate i tuorli dagli albumi,in una ciotola ampia mettete tutti gli ingredienti insieme a partire dallo zucchero,i tuorli,la farina,il lievito ecc...
in un altra ciotola montate a neve fermissima gli albumi con il cremor tartaro.
con uno sbattitore fate diventare a crema gli altri ingredienti a parte..ora avrete 2 ciotole una con gli albumi montati a neve e l altra con l impasto del dolce...ora con un cucchiaio di legno aggiungete gli albumi all impasto a cucchiaiate girando dal basso verso l alto fino alla fine
mettete nei pirottini e cuocete 15 minuti a 160...appena i dolcetti sono cotti fateli raffreddare su una griglia rialzata a testa in giù...sono davvero morbidosissimi!!un bacione a tutte e vi ringrazio per tutti i vostri commenti!!

biscotti ringo e brioche alla crema pasticcera

Author: debby76 // Category:




quando ero piccola erano i miei biscotti preferiti io e i miei fratelli ce li litigavamo.....e poi li dividevo e grattavo con i denti tutta la cremina dentro (dite la verita chi non l ha mai fatto)ora sono i preferiti dai miei figli ho trovato una ricettina che li fa somigliare molto agli originali e l ho trovata nel blog il mondo di luvi dove ci sono delle ricettine davvero irresistibili




INGREDIENTI
(5 teglie di biscotti: 140 biscotti)

600 gr farina 00 Spadoni speciale per pasta fatta in casa
150 gr fecola di patate
225 gr zucchero a velo vanigliato
450 gr burro
semi di 1 bacca di vaniglia
1 albume
un pizzico di sale
30 gr cacao amaro

FARCIA
(per ottenere 20-30 biscotti)
120 gr zucchero semolato vanigliato
80 gr burro

PROCEDIMENTO

Con l'aiuto del bimby ho impastato burro e zucchero a velo, ho aggiunto i semi della bacca di vaniglia, poi un po' per volta la farina e la fecola e un pizzico di sale.
Per ultimo ho aggiunto l'albume. Ho ottenuto 1,450 gr di impasto, l'ho diviso a metà e aggiunto 30 gr di cacao amaro a una delle due parti.

Ho messo a riposare in frigorifero in una scatola di plastica sigillata per almeno un'ora

Ho ammorbidito il burro con lo zucchero a velo fino ad ottenere una cream morbida, spalmabile.

Ho steso l'impasto dei biscotti di uno spessore non sottilissimo e tagliato con un coppa pasta tondo, piccolo.
Ho disposto i biscotti su teglie foderate di cartaforno e cotto a forno ventilato a 170°C (due teglie alla volta) per 10 minuti.
Appena sfornati li ho disposti su una griglia a raffreddare.
Ho preso ciascun biscotto al cioccolato e ho spalmato, aiutandomi con una piccola spatola di plastica, un po' di cream di burro: ho abbinato un biscotto chiaro facendo una leggera pressione. Ottenendo così ciascun Ringo.
Li ho poi messi in frigorifero in modo da indurire la farcia.

CONSIDERAZIONI

Alla fine ho ottenuto 60 biscotti al cioccolato e 60 bianchi. Ho farcito una ventina di biscotti, ma potete farne comodamente una trentina se siete più parsimoniosi nel farcirli. Con gli avanzi degli impasto ho fatto 19 girelle bicolori.

per le brioche ho usato la ricetta di imma mi sono piaciute appena le ho viste cosi domenica mattina ho fatto la colazione per i ragazzi con i ringo e le brioche per noi vi posto la sua ricetta

Brioche con crema pasticcera
(Per circa 12 bioche)
500 gr. di farina manitoba Molino Rossetto
2 tuorli
1 cucchiaino di sale
100 gr. di zucchero
70 gr. di burro
250 gr. di latte
1 bustina di lievito di birra disidratato
1 bustina di vanillina
per la crema pasticcera
2 tuorlo
20 gr. di farina 00
120 gr di zucchero
Scorza grattugiata di un limone
100 cl. di latte
Sbattere i tuorli con lo zucchero. Aggiungere la farina e in seguito la scorza grattugiata di un linone. Mescolare bene per evitare che si formino grumi.
Aggiungere il latte. Cuocere a fuoco vivo per 5 minuti da quando inizia a bollire e lasciatela intiepidire coperta con pellicola per alimenti.
Una volta che le brioche sono lievitate le spennelliamo con del bianco d'uovo sbattuto e inforniamo per 20 minuti a 180°.Quando sono pronte le lasciamo intiepidire e con una sac a poche le farciamo con la crema e una spolverata di zucchero a velo.

rigatoni con pachino e gorgonzola

Author: debby76 // Category:


questo e un altro primo nato con il nostro amico chef davvero particolare e gustoso anche perche il sapore del gorgonzola e davvero delicato perche viene spezzato dagli altri ingredienti
1 scalogno
100 grammi di gorgonzola dolce
1 confezione di panna da cucina
15 pomodorini pachino
un pugno di funghi porcini secchi ammollati e strizzati
in una padella soffriggete lo scalogno insieme a i funghi sminuzzati e i pachino tagliati a meta far soffriggere per 10 minuti aggiustate di sale e pepe spegnete e aggiungete la panna con il gorgonzola
cuocete 500 grammi di pasta corta ,,,,,,quando state per cacciare la pasta riaccendete la fiamma sul condimento aggiungete la pasta mantecate bene facendo sciogliere tutto il gorgonzola e servite con parmigiano grattuggiato a scaglie....buon appetito:))

pasticcio di zucchine

Author: debby76 // Category:



ciao a tutte belle cuoche ...allora questa ricetta è nata così per reciclare le zucchine fritte....e come tutte le ricette pensate sul momento per me sono le migliori...non avevo nulla in casa avevo solo un pezzettone di provola nel frezer...che mi aspettava infatti era il mio pensiero fisso....perche quando mi ricapita di andare a napoli e prendere la provola??....cmq vi do la ricetta:))
4 zucchine
4 uova
250 grammi di provola
2 cucchiai di farina di semola
2 etti di parmigiano
pepe q.b.
tagliate le zucchine a bastoncini ripo patatine ,mettete 2 cucchiai di sale e lasciate scolare su un colapasta per 20 minuti
scaldate l olio di semi....asciugate le zucchine impanate nella farina di semola e friggete come le patanine...lasciate asciugare su carta assorbente.(io le mangio per contorno cosi accompagnato da calamari fritti)
in una teglia non imburrata(e sufficente l olio delle zucchine)disponete le zucchine fritte,aggiungete dadoni di provola tappando i buchi date una leggera premuta e pepate.
preparate un battuto con uova e parmigiano mettete tutto sulle zucchine e infornate a 180 gr fino a quando vedrete una bella crosta gonfia e dorata sfornate e gustate!:)

cuore alla vaniglia

Author: debby76 // Category:





dopo tanto ritorno.....con una ricettina semplice ho voluto provare i nuovi stampi in silicone della pedrini davvero comodi perche sinceramente a me la cosa che scoccia di piu nella preparazione di un dolce e imburrare e infarinare la teglia ho tantissime ricettine nuove da postare spero di avere un po piu di tempo visto che mi hanno prestato un portatile piu decente
questo dolce morbido e sempre una delle mie ricette adorate dai bambini solo che ogni volta cambio aromi e decorazioni
pesate 4 uova intere aggiungete lo zucchero dello stesso peso delle uova (ad esempio 300 grammi di uova =300 grammi di zucchero)
montate uova e zucchero per almeno 10 minuti fino a quando risultera bello spumoso
aggiungete la farina dello stesso peso delle uova
un bicchiere scarso di olio di semi
lievito
vanillina gocce di cioccolato e goccia di amaretto montate bene la glassa e versate sul dolce
versate tutto nello stampo e infornate a 170 gradi per 50 minuti
mettete il dolce a raffreddare e preparate una glassa con zucchero a velo (200 gr) un albume e qualche goccia di amaretto montate bene la glassa e versate sul dolce

kinder fetta al latte

Author: debby76 // Category:


salve a tutte bellissime cuochine purtroppo come sempre mi faccio vedere poco con questo mi scuso per non lasciare commenti nei vostri blog ma sappiate che un occhiata a tutte le vostre ultime ricette la do sempre
ieri avevo voglia di pasticciare un po ma siccome mi viene voglia sempre alle 10 di sera non avevo gli ingredienti giusti poi per caso capito nel blog "il paradiso delle dolcezze"davvero carino da visitare lo consiglio e la ricettina e ottima i ragazzi li hanno fatti sparire subito(compreso il ragazzone di mio marito)-.-"
ecco la ricetta
BASE:





250g di farina
200g di zucchero( io ne ho usato130)
75g di cacao amaro (ho usato quello dolce)
2bicchieri di latte
1bustina di lievito per dolci


FARCIA:

250g di panna montata
200g di latte
250g di latte condensato
1bustina di vanillina
8gdi colla di pesce


PROCEDIMENTO PE LA BASE

Mescolare farina,zucchero,cacao e lievito in una ciotola e amalgamare con il latte.versare in una teglia imburrata da 28 o 30 cm(in modo che venga sottile come la vera fetta al latte)e infornare per 20 minuti a 150gradi_(almeno secondo il mio forno) .

PROCEDIMENTO PER LA FARCIA:
Scaldare50g di latte e unire la gelatina precedentemente ammollata in acqua fredda e strizzata e mescolare.
versare il latte rimasto,il latte condensato e la vanillina.
Far raffreddare per bene e unire la panna montata.
far riposare finchè non si solidifica.
PROCEDIMENTO PER LA FARCIA:
Scaldare50g di latte e unire la gelatina precedentemente ammollata in acqua fredda e strizzata e mescolare.
versare il latte rimasto,il latte condensato e la vanillina.
Far raffreddare per bene e unire la panna montata.
far riposare finchè non si solidifica.
Ed ecco una bella fetta della torta

crostata con crema al limone

Author: debby76 // Category:




salve care amiche....purtroppo vorrei seguire un po di piu il mio blog e i vostri blog ma il tempo manca sempre ora sembra che il mio portatile funzioni meglio quindi spero di essere piu presente
come sapete sono una fan di crostate e frolle in genere quindi vi posto la ricetta della crostata al limone....e una delle mie preferite la sua crema agrumata e profumatissima e delicata (volendo si puo sostituire con l arancia)io la tengo in frigo ed e ideale da offrire dopo una cena di pesce...provatela e poi mi direte
per la frolla
per la frolla
3 tuorli d uovo
-mezza bustina di lievito
-300 gr di farina00-
150gr di burro
-buccia di limone
-100gr di zucchero
farcitura al limone"
300 gr di acqua
,200 gr di zucchero
,50 gr di fecola,
1 tuorlo d uovo
,1 uovo intero
,succo di un limone
,buccia grattuggiata


preparate la frolla impastando velocemente tutti gli ingredienti e usando il burro ammorbidito
preparate la crema mettendo tutti gli ingredienti in una ciotola compreso il succo dei 3 limoni(la buccia non serve)mescolare gli ingredienti mettete in un pentolino a BAGNOMARIA E FATE ADDENSARE COME UNA NORMALE CREMA PASTICCERA
STENDETEla frolla versate la crema,ricoprite con altra frolla e cuocete a 180 gradi per 20 min
servite fredda con una spolverata di zucchero a velo vanigliato

risotto cotto e asiago

Author: debby76 // Category:


buon giorno a tutte e tanti auguri di buone feste passate....io purtroppo sono sempre con il pc imballato non ce niente da fare mi sa che lo devo comprare nuovo...
oggi vi propongo una ricettina semplice e delicata che piace molto ai bambini.....un risotto
ingredienti per 4 persone
350 grammi di riso roma
150 grammi di asiago tagliato a cubetti
un cucchiaio di burro
700 grammi di brodo vegetale (oppure potete usare il dado)
uno scalogno
una fetta di cotto a cubetti
abbondante parmigiano grattuggiato
sale q.b.
tritate lo scalogno finemente e fatelo imbiondire con un cucchiaio di burro
aggiungete il riso fate tostare per un minuto a fuoco alto insieme ai cubetti di prosciutto cotto e bagnate con del vino bianco
aggiungete il brodo un mestolo per volta continuate a far cuocere il riso cosi a fine cottura aggiungete i cubetti di asiago,una bella manciata di parmigiano,una noce di burro....mantecate e servite subito