arancini di riso e supplì di patate

Author: debby76 // Category:


per la ricetta dei supplì ringrazio titty e ve la incollo come la scrive lei
Lessa le patate (che non devono essere proprio molle) diciamo che deve entrarci la forchetta con faciltà ma non deve spappolarsi
e poi io uso le patate rosse perchè contribuiscono a non farle aprire durante la cottura.
Una volta passate nello schiacciapatate metti 2 tuorli d'uovo, sale pepe, parmiggiano (o romano ), mischia tutto e forma dei crocchè dove ci inserisci dentro un pezzetto di provola (quando la compri mettila in frigo così si secca un po).
passa i crocchè negli albumi e poi nel pangrattato (ripeti 2 volte).C'è chi li passa in una pastella con acqua e farina per far venire la crosta più spessa e croccante.
Riempi una padellina con l' olio bello alto e quando è molto caldo friggi i crocchè e non metterne dentro più di 2 o 3. E' questo il segreto per non farli aprire, cioè la padellina non deve essere grande e il crocchè deve affondare nell'olio caldissimo e non mettere più di 2 o 3 crocchè altrimenti l'olio perde la temperatura.
per gli arancini ringrazio mimi,devo dire che sono i migliori che ho mai fatto
lessate del riso in acqua fate cuocere fino a fare ritirare l acqua e renderlo attaccato.....su 200 grammi di riso mettete 20 gr di burro...appena tiepido mettete il riso sulla spianatoia aggiungete un uovo e una bustina di zafferano impastate bene fino a formare una palla
a parte preparate un ragu facendo soffriggere macinato,cipolla,piselli e pelati,quando il ragu e ben ristretto formate gli arancini,mettete sulla mano il riso al centro un cucchiaino di ragu,chiudete e impanate come per i supplì

0 Responses to "arancini di riso e supplì di patate"

Posta un commento